Savannah™ S

ROUND IS COOL!!!!

savannahs

Il Savannah™ S è la novità 2010 di I.C.P., nato dalla volontà di rendere più raffinato ed elegante il Savannah™, e completare quindi il processo di miglioramento estetico, iniziato già l’anno scorso, con il Savannah™ XL, a cui era stata completamente modificata la parte anteriore della fusoliera.
Quest’anno l’attenzione è stata rivolta alla parte posteriore dell’aereo, lasciando invece inalterate le ali, dimostratesi da sempre punto di forza del Savannah™, soprattutto nella versione con vortex generators, grazie alla combinazione dell’elevata superficie alare con il profilo ad alta portanza.
L’oggetto del restyling 2010 è stato il tronco di coda; sono stati eliminati gli spigoli, e la tipica squadratura è stata sostituita da una curvatura sinuosa che conferisce a tutto l’aereo armonia e completezza, senza nulla togliere alle ben note caratteristiche di solidità e sicurezza del mezzo.
Il nuovo Savannah™ S coniuga in sé tutte le migliorie delle precedenti versioni:
l’ala con i vortex generators, che comporta un incremento della velocità di crociera fino a 180 Km/h, senza compromettere la bassissima velocità di stallo le generose dimensioni della cabina, capace di ospitare comodamente anche i piloti più alti
la pedaliera regolabile in posizione standard o avanzata di 10 cm
la panoramicità del tettuccio e delle portiere interamente in lexan
la profilatura aerodinamica migliorata grazie all’allungamento del cofano motore ed alla maggiore inclinazione del parabrezza pannello strumenti più ampio per contenere più strumenti, e più alto per lasciare più spazio alle ginocchia.

SCARICA IL DEPLIANT

SCHEDA TECNICA ↓

Struttura

– Il Savannah™ S e’ un monoplano biposto affiancato ad ala alta controventata con montanti profilati in tinta.
– La struttura e’ interamente metallica del tipo a rivestimento collaborante.
– L’ala ha un profilo ad alta portanza NACA 650-18 modificato, con flaperoni tipo “Junker”, attivabili sia manualmente che elettricamente (optional).
– I serbatoi, montati all’interno delle semiali, hanno una capacità di 36 litri ciascuno. Sono comunicanti e confluiscono in un pozzetto di raccolta, posto in fusoliera, munito di valvola di drenaggio (Drain Valve) e di indicatore di riserva collegato ad una spia sul cruscotto con pulsante di test.
– Il trim all’elevatore è comandato elettricamente, quello al timone è invece regolabile manualmente.
– E’ possibile installare paracadute di tipo “Junkers 500”

Interni

– L’abitacolo è completamente insonorizzato e rivestito in panno o moquette. – Gli ampi portelli laterali permettono un agevole accesso indipendente e possono essere rimossi se necessario in climi caldi o per fotografia aerea. – Per una maggiore visibilità, le portiere ed il tettuccio sono totalmente trasparenti. – I sedili sono di tipo affiancato in tela o in panno. – Il vano bagagli, posto dietro ai sedili ed accessibile in volo, può contenere fino a 20 kg (45 lbs) di bagaglio. – Ventilazione: è presente una feritoia dinamica per l’estrazione dell’aria dall’abitacolo in alto in fondo al vano bagagli. Inoltre è possibile aumentare la ventilazione aprendo ed orientando le due prese d’aria sui finestrini. – Riscaldamento in cabina orientabile sui piedi o sul parabrezza, con comando sul cruscotto. – Luce di cortesia.

Carrello

– Il carrello principale è una balestra monoblocco in lega di alluminio che elimina tutte le parti in movimento (non necessita di ammortizzatori). – Il carrello anteriore, collegato alla pedaliera, (nella configurazione triciclo) è del tipo ammortizzatore telescopico ad elastico ed è sterzante per facilitare il rullaggio. – I freni a disco idraulici sono indipendenti ed agiscono sulle ruote del carrello principale.

Motore

– La cofanatura è completamente rimovibile per permettere una più facile ispezione del vano motore. – Sul cofano superiore è stato inserito uno sportello che pemette una facile ispezione del livello dell’olio. – L’ impianto propulsivo si basa sui motori Rotax 912 UL 2 da 80 Hp e Rotax 912 ULS 2 da 100 Hp. – L’elica viene fornita in base al tipo di motore scelto e completata da un’ogiva in vetroresina del diametro di 260 mm. Con Rotax 912 UL 2 da 80 Hp – Bipala a passo regolabile a terra in composito; Con Rotax 912 ULS 2 da 100 Hp – Tripala a passo regolabile a terra in composito; – Il nuovo castello motore ad anello, che sostiene il motore posteriormente, ha consentito di avere minori vibrazioni e cofani più affusolati. – L’impianto di alimentazione è dotato di pompa elettrica supplementare con schermatura anticalore

Strumentazione minima

Anemometro con archi colorati

Altimetro con finestrella barometrica

Variometro

Contagiri

Bussola

Sbandometro

Pressione carburante

Pressione olio

Temperatura olio

Temperatura testata anteriore sinistra

Temperatura testata posteriore destra

Temperatura esterna air-box (solo su Rotax 912 ULS)

Contaore

Voltmetro

Trittico

Specifiche

savanna_s_specifiche 

Prestazioni

savanns_s_prestazioni

pharrell adidas tennis hu release date adidas nmd cs2 sashiko pack release date adidas nmd r1 multicolor dot adidas nmd r1 multicolor dot adidas nmd r1 multi color dot adidas nmd r1 multicolor dot release date adidas nmd r1 multicolor dot release date adidas nmd r1 sea crystal release date adidas nmd r1 sea crystal release date adidas nmd r1 sea crystal first look adidas nmd r1 sea crystal cg3601 adidas nmd r1 sea crystal release date pharrell adidas tennis hu summer 2017 release info adidas nmd r1 sea crystal coming soon pharrell x adidas nmd human race birthday pharrell adidas nmd human race birthday pharrell adidas nmd human race birthday adidas nmd hu trail release date pharrell adidas tennis hu raw pink pharrell x adidas tennis hu raw pink release date
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien